Cloud, in trasparenza

Questa pubblicità di Veeam fa riflettere:

With Office 365, it’s your data

Microsoft Office 365 enables your Always-On Enterprise™ to work anywhere, anytime, without the need to maintain your own email infrastructure. It also provides a great way to minimize your on-premises footprint and free up IT resources. Even though Microsoft takes on much of the management responsibility, this doesn’t replace the need to have a local backup of your email data.
With Office 365, it’s your data — you control it — and it is your responsibility to protect it.

Ma se avete portato la posta nel cloud, proprio per non avere pensieri, perché mai dovreste farne il backup?

Un aneddoto chiarirà meglio a chi è rivolto il prodotto di Veeam. Recentemente un collega mi ha raccontato di un cliente che ha perso una cassetta postale, ospitata su Office 365. Non si è riuscito a capire se la colpa sia stata dell’utente, della persona che ha ri-configurato l’account o di Microsoft. Ma il punto è che non c’è alcun backup! Dopo un interminabile scambio di mail con l’assistenza, si sono dovuti arrendere al fatto di aver perso i dati.

Molti sistemi cloud sono pensati per garantire l’alta affidabilità ma pochi hanno anche un backup con adeguati punti di ripristino. Ci si affida alle probabilità di avere un guasto. Purtroppo, nei public cloud più famosi, gli utenti sono solo numeri di una macchina che serve migliaia di aziende.

Ma allora il cloud non è sicuro? Come si possono conciliare i vantaggi di questa tecnologia con la sicurezza?

Noi abbiamo deciso per un cloud a “km 0”: una infrastruttura nuova, messa a disposizione dei clienti, con la più alta qualità e con la certezza del luogo in cui si trovano i dati, senza rinunciare alla professionalità di chi da anni aiuta le aziende a tenere l’IT in ordine.

 

Chiama subito per maggiori informazioni +39 0113473770
oppure lasciaci i tuoi recapiti e sarai contattato il prima possibile:



 

Lascia un commento