Synology e la condivisione file efficiente

I NAS Synology sono dispositivi di storage estremamente affidabili, diffusi sia in ambito domestico che – sempre di più – in ambito aziendale. Il cuore del NAS è il sistema operativo DSM (DiskStation Manager), un firmware basato su Linux, molto potente ma reso facile da una semplice ed intuitiva interfaccia web.

Le funzionalità del DSM sono così evolute da rendere i dispositivi Synology molto interessanti per offrire agli utenti uno strumento di condivisione file efficiente e collaborativo. Soprattutto in azienda.

Tralasciando le funzionalità di base per un dispositivo NAS, vediamone alcune esclusive del DSM.

Completa integrazione con Active Directory.

Synology Domain

Gestione avanzata dei permessi del filesystem.

Come in un file server Windows è possibile impostare permessi sia sulla condivisione, che nelle singole cartelle di contenuto.

Synology permission

Alta affidabilità.

Grazie ad interfacce di rete dedicate, il DSM può replicarsi in tempo reale con un dispositivo gemello, garantendo l’alta affidabilità dello storage.

Synology HA

Notifiche degli eventi di sistema.

Synology Notify

Accesso ai file anche tramite interfaccia web.

Ovunque ci si trovi è possibile accedere ai propri file e cartelle semplicemente con un browser. L’interfaccia di navigazione, simile a Windows Explorer, è potente ed intuitiva.

Synology FileStation

Autenticazione a due fattori.

DSM è integrato con APP per smartphone in grado di garantire un’autenticazione a due fattori, con OTP. In questo modo l’accesso dall’esterno diventa estremamente sicuro, anche per i dati aziendali più riservati.

Synology Two Factor

Accesso da smartphone.

Oltre all’interfaccia web, il DSM mette a disposizione APP native per smartphone, per accedere ai dati ovunque.

Synology Mobile

Cartelle sincronizzate sul PC.

Analogamente a servizi Cloud come Dropbox oppure OneDrive, il DSM è corredato da un applicazione per PC che può sincronizzare una o più cartelle locali con il NAS remoto.

Synology Drive

Backup.

Uno strumento di backup integrato può copiare, ad intervalli regolari, il contenuto del Synology su un altro dispositivo identico oppure in una normale condivisione di rete. Il restore è semplice ed intuitivo, sempre tramite web.

Synology Backup

Condivisione anonima.

Quante volte capita di dover condividere con utenti esterni all’organizzazione dei documenti o cartelle di grandi dimensioni? La mail non è più sufficiente e strumenti come FTP non sono alla portata di tutti. Con il DSM si può facilmente creare un link anonimo per condividere i file con chiunque.

Synology Share

Richieste di file.

Altrettanto frequente è dover ricevere da estranei dei file di grandi dimensioni. Con la stessa semplicità vista prima, è possibile creare dei link anche per file in ingresso.

Synology Request

 

Chiama subito per maggiori informazioni +39 0113473770
oppure lasciaci i tuoi recapiti e sarai contattato il prima possibile:



 

Lascia un commento