Browse Tag: Tips & Tricks

Robocopy e Shadow Copy

Robocopy è un semplice tool da riga di comando per copiare dati da una cartella all’altra in modo ricorsivo. La sua opzione “/MIR” (mirror) consente di tenere allineati due storage, applicando solo le differenze tra una copia e l’altra.

Ma cosa succede se vogliamo fare un Robocopy di un filesystem in uso, con file aperti dagli utenti alcuni dei quali magari sono database?

Continue Reading

Tips & Tricks, MikroTik RouterOS IPsec

MikroTik è una innovativa azienda con sede in Lettonia, che produce dispostivi di rete (router ethernet, switch, access point wireless, sistemi per ponti radio…). Ci sono milioni di apparati MikroTik nel mondo che muovono dati e collegano uffici e sedi remote.

L’innovazione di MikroTik è stata principalmente quella di investire su una “board” (un circuito integrato) comune a tutti i dispositivi. Questo circuito chiamato “routerboard” esegue il software “RouterOS” (basato su Linux) anch’esso comune tra i vari prodotti. Il software di MikroTik si configura facilmente via web ed offre funzionalità molto avanzate e di “basso livello” sia sul piano della connettività (switch, wireless, bridge…) che del collegamento IP (routing, VPN, IPsec, firewall…)

Continue Reading

Un repository Synology per Veeam

Veeam può essere configurato con diversi tipi di repository. Uno dei più frequenti è una condivisione “share” di rete, offerta da un dispositivo di backup quale ad esempio un NAS. La condivisione di rete è un sistema veloce ed efficace se il server Veeam ed il repository si trovano nella stessa rete o meglio in una LAN ad alta velocità.

Se però il repository si trova in un sito remoto (magari dietro una linea poco performante) bisogna passare ad un sistema diverso. Veeam, per confrontare i dati remoti con quelli locali per trasmettere le sole differenze, ha necessità di eseguire un software localmente al dispositivo di backup. Con la semplice condivisione di rete, questo processo diventa lentissimo a causa dell’elevata latenza del collegamento.

Continue Reading

SQL Tips & Tricks, ottimizzazione degli indici

Senza indici nessun database si “muoverebbe” perché la ricerca delle informazioni sarebbe troppo lenta. Per fare un esempio pensate all’elenco telefonico di una grande città, ma stampato in ordine sparso. Una ricerca costerebbe la lettura dell’intero elenco! Gli indici mantengono l’ordine dei dati nel database ed ogni tabella può avere più di un indice.

Tuttavia gli indici necessitano di manutenzione e soprattutto possono essere ottimizzati: eliminando quelli non necessari, aggiungendo quelli mancanti.

Continue Reading

SQL Tips & Tricks, “peso” delle tabelle

Durante le operazioni di “tuning” di un database di grandi dimensioni, può essere utile conoscere il “peso” (espresso in MB/GB) delle tabelle da ottimizzare. Per ogni tabella è poi importate analizzare il consumo di spazio per i dati, per gli indici e – nel caso di Dynamics NAV – per i VSIFT.

Continue Reading

SQL Tips & Tricks, query in corso

In un ambiente con alta concorrenza su database Microsoft SQL Server, può essere utile conoscere quali query sono in esecuzione in un determinato momento. Un rallentamento del sistema o una condizione di lock, possono essere facilmente identificati con un semplice comando.

Continue Reading