Windows 10 fine dell’aggiornamento gratuito

Oggi finisce la campagna di aggiornamento gratuito a Windows 10 iniziata da Microsoft più di 1 anno fa. Oltre 300 milioni di dispositivi nel mondo eseguono Windows 10. Chi ha provato l’aggiornamento è rimasto senza dubbio sorpreso dal fatto che dopo funzionasse tutto: salvo rari casi, le applicazioni sono rimaste installate, il desktop, i preferiti e le impostazioni di sistema. Un aggiornamento quasi indolore (a parte i tempi di download ed elaborazione, molto lunghi su PC poco performanti) che ho promosso presso tutti i clienti, con un supporto dedicato.

Perché l’aggiornamento a Windows 10 era così importante?

Tralasciamo un attimo gli aspetti tecnologici e concentriamoci sui benefici per le aziende:

  • Windows 10 si aggiornerà costantemente con nuove “build” cioè nuove versioni del sistema operativo (non solo service pack); lo proveremo prossimamente con “Anniversary Update”.
  • Windows 8 non ha avuto molto successo ed il parco software prevalente è Windows 7. Ma Windows 7 ha terminato il proprio supporto “mainstream” il 13 Gennaio 2015! Chi ha aggiornato a Windows 10 ha esteso il supporto delle proprie macchine almeno fino al 13 Ottobre 2020, risparmiando ben 5 anni di obsolescenza.

 

Chiama subito per maggiori informazioni +39 0113473770
oppure lasciaci i tuoi recapiti e sarai contattato il prima possibile:



 

Lascia un commento